Ultima modifica: 6 Novembre 2020
Comunicazioni > ATA > Modifica procedura riammissione per contatti di caso Covid

Modifica procedura riammissione per contatti di caso Covid

A tutto il Personale
Ai genitori degli alunni

Logo PON

Ministero dell’Istruzione
Istituto Comprensivo Statale “Padre Pino Puglisi”
Via Tiziano, 9 – 20090 Buccinasco (Milano)
e-mail: miic8ef00b@istruzione.iticpadrepinopuglisi@gmail.com
PEC: miic8ef00b@pec.istruzione.it

 

Circ. n. 52

Buccinasco, 29/10/2020

A tutto il Personale

Ai Genitori degli alunni

Oggetto: Modifica procedura riammissione per contatti di caso Covid

Facendo riferimento alla comunicazione dell’USP Milano prot.n. 16850 del 28/10/2020, che a sua volta si riferisce alla comunicazione del 24/10/2020 della Direzione Generale Welfare della Regione Lombardia Protocollo G1 35496 del 24/10/2020, si comunica che gli alunni e il personale eventualmente posti in quarantena in quanto “contatti di caso positivo” potranno rientrare a scuola con le seguenti modalità:

  • dopo un periodo di quarantena di 14 giorni dall’ultima esposizione al caso trascorso SENZA SINTOMI, senza la necessità di eseguire il tampone

OPPURE

  • dopo un periodo di quarantena di 10 giorni dall’ultimo contatto con il caso positivo trascorso SENZA SINTOMATOLOGIA e con un test antigenico o molecolare negativo eseguito a partire dal decimo giorno. In questo caso Il genitore dell’alunno può prenotare direttamente l’effettuazione del tampone con modalità “self-service” accedendo al link https://portaleinformativosalute.azurewebsites.net/index_self.php

Si specifica che il link è valido solo per i contatti stretti scolastici che sono stati individuati dopo inchiesta epidemiologica. Inoltre, è possibile prenotare il tampone solo a partire dal 10° giorno dall’ultimo contatto ed esclusivamente per coloro che sono stati individuati come contatti stretti scolastici a seguito di comunicazione di AT

Si richiama in particolare che “per la riammissione in collettività dei contatti stretti nel setting scolastico, nel caso in cui il soggetto concluda la quarantena dopo 14 giorni senza l’effettuazione del tampone […] non è necessario richiedere al pediatra di libera scelta/medico di medicina generale certificazione di riammissione“. In caso di sintomi anche lievi è indispensabile consultare il proprio medico/pediatra.

 

In caso di rientro da quarantena senza sintomi e senza certificato si richiede per gli alunni la compilazione del nuovo “modulo di rientro“.

 

Il Dirigente Scolastico
dott.ssa Antonella Lacapra

(Firma autografa omessa ai sensi
dell’art. 3, c.2, del D Lgs:39/1993)