Ultima modifica: 5 Novembre 2020
Comunicazioni > Circolari > Disposizioni_DPCM 3 novembre 2020

Disposizioni_DPCM 3 novembre 2020

AVVISO ALLE FAMIGLIE E AI DOCENTI

Logo PON

Ministero dell’Istruzione
Istituto Comprensivo Statale “Padre Pino Puglisi”
Via Tiziano, 9 – 20090 Buccinasco (Milano)
e-mail: miic8ef00b@istruzione.iticpadrepinopuglisi@gmail.com
PEC: miic8ef00b@pec.istruzione.it

 

Circ. n.56

Buccinasco, 4/11/2020

Al personale docente

Alle famiglie

p.c. DSGA

 

Oggetto: organizzazione funzionale ai sensi delle disposizioni del DPCM 3 novembre 2020

Si comunica che a seguito all’emanazione del DPCM del 3 novembre 2020,  da venerdì 6 novembreL’attività didattica ed educativa per la scuola dell’infanzia, il primo ciclo di istruzione e per i servizi educativi per l’infanzia continua a svolgersi in presenza, con uso obbligatorio di dispositivi di protezione delle vie respiratorie salvo che per i bambini di età inferiore ai sei anni e per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina.”

Viene dunque prescritto l’uso permanente delle mascherine chirurgiche per tutta la durata della permanenza a scuola per gli alunni della scuola primaria e secondaria. Restano esclusi dal provvedimento i bambini della scuola dell’infanzia e i soggetti con condizioni incompatibili con l’uso della mascherina (opportunamente certificati).

Inoltre, qualora la Lombardia sia definita “zona rossa” da Ordinanza Regionale di cui si attende pubblicazione, sarà disposta la didattica a distanza per le classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado. Il DPCM indica, infatti, tra le misure per le “aree del territorio nazionale caratterizzate da uno scenario di elevata gravità e da un livello di rischio alto” lo svolgimento “esclusivamente con modalità a distanza” per le classi seconde e terze di scuola secondaria di I grado, salvo situazioni particolari relative a studenti DVA, e con attività in presenza per le classi prime della scuola secondaria, le classi della scuola dell’Infanzia e della scuola Primaria.

La didattica a distanza sarà pertanto avviata non appena al DPCM seguiranno specifiche disposizioni regionali. A tale proposito si precisa che le attività a distanza saranno svolte secondo l’orario in vigore attualmente nella scuola secondaria, stante la necessità di conciliare le attività in presenza delle classi prime con quelle a distanza delle classi seconde e terze, con la sola riduzione dell’unità oraria a 45’ e con 15’ di pausa tra un modulo e il successivo.

 

 

Il Dirigente Scolastico
dott.ssa Antonella Lacapra

(Firma autografa omessa ai sensi
dell’art. 3, c.2, del D Lgs:39/1993)

Allegato: DPCM 4 novembre 2020